Archivio dei tag cybe-rwar

Diadmin

Giochi di cyber-war: la NATO simula un attacco informatico

L’esercitazione vede gli esperti del patto atlantico difendere l’immaginaria nazione di Berylia da un attacco hacker coordinato.

Si chiama Locked Shields 2018 ed è a tutti gli effetti un’esercitazione militare. Al posto di carri armati e incrociatori, però, da ieri fino al 27 aprile la NATO sta impegnando computer ed esperti in cyber-sicurezza. L’organizzazione è a cura del Cooperative Cyber Defence Centre of Excellence (CCDCOE) che ha la sua sede a Tallin in Estonia.

L’obiettivo, come si legge nel comunicato ufficiale, è quello di “esercitarsi nella protezione dei sistemi IT nazionali e delle infrastrutture critiche sotto la pressione di un violento cyber-attacco”.

Gli esperti si trovano a fronteggiare un attacco coordinato nei confronti di Berylia, una nazione immaginaria che devono proteggere. L’attacco hacker avrebbe come obiettivi principali un Internet Provider, una struttura militare, ma non solo: l’esercitazione prevede che gli esperti NATO debbano fronteggiare problemi con i sistemi di distribuzione dell’energia elettrica, le reti pubbliche 4G e altre infrastrutture.

Insomma: lo scenario predisposto somiglia terribilmente alla somma degli attacchi a cui abbiamo assistito negli ultimi anni e la dicono lunga sul livello di preoccupazione che grava sul tema della sicurezza informatica in connessione alla più classica sicurezza “fisica” a livello nazionale.

L’obiettivo è anche quello di verificare la tenuta della catena di comando e comprendere l’impatto delle decisioni che verranno prese a livello strategico.

L’evento è organizzato dal CCDCOE in collaborazione con Estonia, Finlandia, Svezia, Inghilterra, Stati Uniti, Korea e numerosi partner industriali del calibro di Siemens ed Ericsson. I vari team partecipano all’esercitazione direttamente dalle nazioni di origine attraverso un collegamento sicuro.